Visualizzazione post con etichetta panettone. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta panettone. Mostra tutti i post

Panettone di Iginio Massari

Dopo il pandoro non poteva mancare il panettone!!! La ricetta è del maestro Iginio Massari, l'esecuzione di mio marito...come sempre quando si tratta di grandi lievitati. Devo dire che ci sono stati un po' di problemi di lievitazione, probabilmente rallentata dalle temperature rigide di questi giorni e infatti lui non è pienamente soddisfatto del risultato...io e i bambini invece sì!!!!
Davvero buonissimo






La ricetta dettagliata e ben spiegata la trovate sul sito Fables de Sucre. E' vero che non è semplice ma, dopo averlo assaggiato, è impossibile mangiare quello confezionato. Grazie Gigi per tutto l'impegno che metti in questi cose...noi ti vogliamo bene anche per questo!!!



Panettone....finalmente!!!

Dopo 3 giorni di lavorazioni e marchingegni vari per tenere la temperatura in una camera di lievitazione tutta home-made, finalmente è pronto il panettone!!!
Ovviamente in questa preparazione io ho solo collaborato, tutto il merito va a Gigi che con pazienza è riuscito a realizzarlo.
La ricetta è di Rolando Morandin e la trovate qui, spiegata nei minimi dettagli. Di seguito qualche scatto...




La fetta in primo piano...



Ok, per Natale ci riproviamo!!!


Dessert al piatto con il mio panettone!!!

Dopo il corso al Gambero Rosso non potevo non provare a realizzare il panettone con la ricetta del Maestro Pepe ed il suo lievito madre. Prima prova per me con un lievitato così complicato...ce l'ho messa davvero tutta. Partendo dalla ricerca per la farina più adatta e facendo da sola tutte le paste per aromatizzarlo (pasta d'arancia, pasta di mandarino, pasta di limone). E poi le scorze d'arancia....anche quellò e candite da me!!!
Fatto ciò ho iniziato, o meglio abbiamo iniziato, perché in questa cosa ho chiesto l'aiuto di mio marito molto più esperto di me quando si tratta di lievitati.
Il risultato? Consistenza e gusto ottimi!!! Solo la forma mi ha un po' delusa...probabilmente il mio impasto era troppo morbido e invece di fare la classica cupoletta, il panettone è cresciuto in modo uniforme nel pirottino diventando molto più simile ad una torta!!! D'altra parte io sono più esperta in torte...quindi non poteva essere altrimenti.
Quindi cosa fare? Troppo buono per non servirlo a Natale e così ho realizzato un dessert al piatto...





Cubetti di panettone, crema chantilly alla vaniglia, crumble alla nocciola e mandarini cinesi canditi...tutto fatto da sola!!! Un bel piatto lucido ed il dessert per il pranzo di Natale è fatto!!!



 E' stato apprezzato da tutti a tavola, sia nel gusto che nell'aspetto!!!




Buon Natale!!!

Panettone a lievitazione naturale!!!!!

In questo post metto solo le foto del panettone incredibile che ha realizzato mio marito con la pasta madre....






La ricetta l'ha presa da questo bellissimo blog ed il risultato è davvero sorprendente: soffice, morbido e aromatico e resta così per diversi giorni, proprio come i panettoni artigianali delle pasticcerie.
L'unica variazione da apportare alla ricetta è aumentare un pochino la dose di zucchero...vedremo tra poco, visto che ne ha già preparati altri tre!!!

E questo è l'interno....


Bravo Gigi!!! Questa volta non mi permetto di dire nulla sulla tua pasta madre che mi ha invaso il frigo!

News

Bundt Cake al caffè

Di frettissima ho preparato questa ciambella al caffè. La ricetta è di cuoredisedano . Io la trovo buonissima e anche i bambini!!! Di nascos...