Visualizzazione post con etichetta nocciola. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta nocciola. Mostra tutti i post

mercoledì 26 luglio 2017

Ciambella pere e nocciole

Siamo ormai nel pieno della stagione delle pere. Il frigo è stracolmo e non c'è neanche più bisogno di chiedere ai bimbi che frutta vogliono perché tanto ci sono solo pere!!!
Quindi ho fatto una piccola ricerca sul web, ho trovato diverse ricette ed alla fine ho deciso di provare questa dal blog "Letizia in Cucina". Nella versione originale ci sono le noci ma io in dispensa avevo delle bellissime nocciole e quindi ho usato quelle. E poi ho cambiato qualche altra cosa...tipo la farina integrale (che non avevo) con la farina di farro.
Ecco il mio ciambellone...




INGREDIENTI

nocciole 60 g + 20 g
zucchero di canna 100 g
burro morbido 100 g
farina 00 200 g
farina di farro 50 g
uova 4
pere 4
lievito per dolci 1 cucchiaino
bicarbonato 1 cucchiaino
cannella 1/2 cucchiaino
sale 1 pizzico

PROCEDIMENTO

Tritare i 60 g di nocciole con lo zucchero. Aggiungere il burro e montare. Versare le uova a filo e mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Inserire le farine setacciate, il lievito, il bicarbonato, la cannella e un pizzico di sale. Sbucciare le pere, tagliarle a cubetti e inserirle nell'impasto. Infine tritare grossolanamente 20 g di nocciole e aggiungere al composto. Versare nello stampo e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti.



Certo non ho consumato tantissime pere ma il sapore ed il profumo di questo ciambellone sono davvero ottimi. E in questa piccola pausa dal caldo infernale una fetta di dolce in più ci sta proprio bene!!!


mercoledì 25 gennaio 2017

Mini cupcakes al cacao con cremoso alla nocciola

Da tempo cerco una ricetta di cupcakes al cacao e, dopo numerosi disastri, posso dire che questa mi è piaciuta. L'ho trovata sul blog di Anemone in Cucina e mi ha colpita perché si prepara velocissimamente con acqua bollente e cacao.
L'idea del cremoso alla nocciola  invece è mia! Al posto della solita ganache o, ancora peggio, della odiatissima crema al burro o del frosting classico (che proprio non scende!!!), ho preparato delle semisfere di cremoso (ricetta Leonardo di Carlo), le ho congelate e, dopo averle smodellate, le ho poggiate sui cupcakes. Una spolveratina di cacao per terminare e i dolcetti sono pronti.





INGREDIENTI

Per i mini cupcakes

cacao in povere 50 g
acqua bollente 140 ml
burro morbido 115 g
zucchero 200 g
uova 2
farina 00 180 g
sale un pizzico
lievito per dolci 2 cucchiaini rasi


Per il cremoso alla nocciola

panna fresca 250 g
zucchero semolato 40 g
tuorli 60 g
gelatina in fogli 2,5 g
pasta di nocciola 50 g




PROCEDIMENTO

Prima di tutto preparare il cremoso. Portare a bollore la panna, stemperare i tuorli sbattuti con lo zucchero e cuocere fino a 85°C, aggiungere la gelatina ammorbidita in acqua ben strizzata e la pasta nocciola. Emulsionare con il mixer ad immersione per 2 minuti. Mettere negli stampi e surgelare.

Per i cupcakes versare in una ciotola l'acqua bollente e aggiungere il cacao. Mescolare bene fino al completo scioglimento e lasciar raffreddare. In un altro recipiente versare tutti gli ingredienti secchi (farina e lievito setacciati e un pizzico di sale). Con l'aiuto della planetaria battere a crema il burro morbido, aggiungere lo zucchero e montare il composto finché diventa spumoso. Aggiungere le uova, uno per volta facendole assorbire bene. Aggiungere gli ingredienti secchi ed infine il composto di acqua e cacao. Riempire i pirottini per 2/3 e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.





Chiara e Carlo li hanno divorati e stamattina volevano addirittura portarli a scuola!!! Alla fine li ho convinti e come merenda hanno avuto solo i cupcakes...senza il cremoso!


domenica 1 novembre 2015

Torta moderna nocciole

Per il compleanno di mio marito era assolutamente necessario fare una torta un po' diversa dal solito e, dopo aver parlato per giorni e giorni di tutte le preparazioni viste al corso di pasticceria, non potevo che realizzare una torta moderna, ovvero una torta composta da vari strati con diversi gusti  e consistenze...



La torta è composta da 5 strati, partendo dal fondo:
1. Pralinato croccante (pasta nocciole fatta da me, cornflakes e cioccolato al latte)
2. Pan di spagna alla nocciola (cotto in teglia e poi coppato)
3. Crema leggera  alla nocciola (crema pasticcera, panna fresca e pasta nocciola)
4. Mousse al cioccolato fondente al 70%
5. Glassa al cacao



Sicuramente non sarà perfetta come quella realizzata al corso dallo chef Manilia ma sicuramente è una grande soddisfazione!!!
Avrei voluto fare una foto della fetta ma è stato praticamente impossibile....torta divorata!!!

Tantissimi auguri Gigi e complimenti a me!

sabato 6 dicembre 2014

Biscotti uvetta e nocciole

Sempre in tema di biscotti questa settimana ho preparato questi simpatici dolcetti con uvetta e nocciole, anche perché a casa compriamo a volte troppe cose e poi mi accorgo che sono vicine alla scadenza...questa volta è toccata all'uvetta!



INGREDIENTI
500 g di farina
200 g di rhum
200 g di zucchero
200 g di uvetta
100 g di nocciole
200 g di olio di semi
1 bustina di lievito
PROCEDIMENTO
Mettere in ammollo l'uvetta nel rhum per circa 10 minuti. Intanto mescolare la farina, lo zucchero e il lievito. Aggiungere il rhum, dal quale sarà stata tolta l'uvetta e l'olio. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto unire l'uvetta e le nocciole tritate grossolanamente. Formare dei mucchietti di impasto e porli abbastanza distanziati su una teglia ricoperta di carta forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20-30 minuti o comunque finché non saranno ben dorati.

domenica 9 novembre 2014

Torta Diabella

Dopo più di una settimana ecco la torta che avevo preparato per il compleanno di mio marito: torta Diabella di Luca Montersino.



Base di pan di spagna al cacao preparato con farina di riso, disco di ganache al cioccolato fondente e nocciole intervallati da bavarese alla nocciola. Finitura al cacao amaro e decorazioni con granella di nocciole e cuoricini di pan di spagna.


E dopo questa torta, sarà perché Chiara sta sempre male per qualcosa, sarà per la mia influenza che mi ha tolto l'appetito, sarà per questi giorni grigi dal clima soffocante, comunque non sono più riuscita a fare niente. Nessun dolcetto, nessuna ispirazione....in attesa che questo periodo passi presto!

domenica 27 ottobre 2013

Dolce alle nocciole e pistacchi...solo albumi!

Prendendo spunto da una ricetta vista su un opuscolo della Decora, ho cambiato un pò gli ingredienti per consumare albumi e nocciole che avevo in casa.





Ingredienti:

200 g nocciole
40 g pistacchi
80 g zucchero a velo
45 g farina
scorza di un limone grattuggiata
225 g albume
140 g zucchero semolato


Macinare nocciole e pistacchi  non troppo finemente, unire lo zucchero a velo, la farina e la scorza di limone. Montare l'albume con un pzzico di sale e incorporare delicatamente lo zucchero semolato. Unire i due composti senza smontare l'abume. Mettere in uno stampo da plum cake imburrato e infarinato e cuocere a 180° per circa 30 minuti.





News

Cake pops....al contrario!!!