Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta meringa

Buon compleanno Chiara!!!

Oggi Chiara compie 9 anni e per la sua festa ha fatto una richiesta molto precisa: "Voglio una Drip Cake tutta fondente!!!". Mai provata prima questa torta...ecco il risultato...




La base della torta è una Molly Cake al cacao del diametro di 20 cm con bagna analcolica alla vaniglia e farcita con 3 strati di ganache al cioccolato fondente (pari peso di panna fresca e cioccolato). Per la copertura ho usato la stessa ganache ma alleggerita con panna fresca montata. Infine per la colata ho usato di nuovo la ganache, rimessa sul fuoco per qualche minuto in modo da renderla liquida ed adatta allo scopo. Le decorazioni sono chips al cioccolato fondente, mikado (sempre fondenti), fragole ricoperte di cioccolato e meringhe al cacao. Insomma più fondente di così davvero non potevo...contenta Chiara??????

E poi ovviamente non poteva mancare un tavolo pieno di dolcetti: brownies, vanilla cupcakes, biscotti cioccolato e arancia, dolcetti al bergamotto, meringhe ai mirtilli su stecco, chif…

Sweet Table tema nautico!!!

I colori di questa sweet table sono i miei preferiti, toni di blu e di azzurro con qualche tocco di rosso. Inutile dire che sono stata felicissima di realizzare questi dolcetti per il piccolo Gabriel.

Cominciamo dai biscotti...




Poi il nome sempre con le letterine biscotto...



Le barchette con meringhe...


E i mini cupcakes al cacao...



E qui qualche immagine della tavola pronta...



Come torta una Chiffon Cake.

Tantissimi auguri piccolo Gabriel e grazie Mary per avermi dato la possibilità di realizzare questo allestimento!

Aspettando Carnevale....

In attesa del Carnevale e causa smaltimento albumi ho preparato queste simpatiche meringhette colorate. La ricetta è la solita della meringa francese di Leonardo Di Carlo e la trovate qui sul blog.



Il procedimento è molto semplice. Basta prendere una sac a poche e con diversi stuzzicadenti tracciare delle righe con i coloranti alimentari. Si inserisce poi la meringa e si formano le meringhette nella forma desiderata.






Alberelli di meringa

Si sa che per fare il panettone ci vogliono molti tuorli e gli albumi? Un'idea carina per riciclarli in questo periodo  sono gli alberelli di meringa...




La meringa che ho usato è meringa francese con la ricetta di Leonardo di Carlo.
INGREDIENTI
albumi 250 g zucchero semolato 250 g zucchero a velo 250 g cremor tartaro 1 g colorante verde in gel una goccia corallini alimentari colorati
PROCEDIMENTO
Montare in planetaria gli albumi e, appena iniziano a schiumare, aggiungere tutto lo zucchero semolato con il cremor tartaro. Montare fino ad ottenere una meringa soda. A mano incorporare lo zucchero a velo e il colorante. Mettere la meringa in sac a poche con beccuccio 10 e formare gli alberelli su una placca ricoperta di carta forno formando 3 palline l'una sull'altra, dalla più grande alla più piccola. Distribuire i corallini colorati. Cuocere per 5-6 ore in forno a 100°C, lasciando lo sportello leggermente aperto.




Un'idea semplice adatta ai bambini, che può diventare un si…

Cherry meringue pie...crostata meringata alle ciliegie

Ancora un barattolo di ciliegie in dispensa, un panetto di pasta frolla in freezer e tanti tanti albumi da consumare...questi gli ingredienti che ho trovato ieri sera durante un giro di "ricognizione" ed il risultato è una crostata meringata alle ciliegie!!!



Avendo già tutto pronto ho solo steso la frolla e ricoperto con le ciliegie tenute qualche ora in un colino per eliminare il liquido in eccesso. Ho poi cotto la crostata per circa 30 minuti in forno preriscaldato a 180°C.


L'unica cosa che restava da preparare era la meringa all'italiana e, anche questa volta, ho seguito il procedimento di Leonardo di Carlo

INGREDIENTI

125 g di albumi + 50 g di zucchero
60 g di acqua
200 g di zucchero

PROCEDIMENTO

Versare lo zucchero (200 g) e l'acqua in un pentolino e mettere sul fuoco. Quando la temperatura dello sciroppo arriva a 115°C iniziare a montare gli albumi in planetaria e versare a pioggia i restanti 50 g di zucchero. Quando lo sciroppo è arrivato a 121°C togliere …