Visualizzazione post con etichetta cocco. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cocco. Mostra tutti i post

martedì 27 giugno 2017

Torta soffice al latte di cocco

Purtroppo non c'è niente da fare, se ho un nuovo stampo lo devo provare!!! Poi magari mi dimentico di averlo ma se c'è qualcosa di nuovo in cucina deve essere utilizzato. E per il mio compleanno di stampi per dolci ne ho ricevuti ben 3, regalo di Gigi e dei bimbi, uno più bello dell'altro.
Questo è lo stampo Primavera della Silikomart, uno stampo a forma di margherita davvero bellissimo. Ora, il mio problema principale con gli stampi di silicone è che riesco a fare dei bellissimi dolci freddi, ma la cottura proprio non va...quindi sono partita mooooolto prevenuta.
Ma, nonostante i 40 gradi di oggi, ho trovato la forza di accendere il forno e di testare questa ricetta trovata in rete, sul blog di Madame Gateau...perché il latte di cocco mi piace troppo e ne avevo giusto una confezione in dispensa...



INGREDIENTI

burro morbido 120 g
zucchero semolato 200 g
uova intere a temperatura ambiente 2
latte di cocco 200 ml
farina 00 250 g
lievito per dolci 2 cucchiaini colmi
cocco disidratato 2 cucchiai
estratto di vaniglia 1 cucchiaino
sale 1 pizzico

PROCEDIMENTO

In planetaria montare burro e zucchero con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso e bianco. Aggiungere qualche cucchiaio di farina e lievito setacciati e poi un uovo. Far assorbire bene. Versare metà del latte di cocco. Mescolando a bassa velocità, aggiungere altra farina, il sale, la vaniglia e il cocco disidratato. Inserire l'altro uovo e terminare con il rimanente latte di cocco e la farina. Mescolare fino ad avere un composto omogeneo. Versare nello stampo e cuocere in forno preriscaldato a 170°C per circa 40 minuti.


Devo essere sincera, questa è la prima volta che sono contenta di come viene un dolce cotto in stampo di silicone. Questo è davvero fantastico e poi la forma bombata fa sembrare la torta quasi una brioche. Il sapore è ottimo, il profumo delicato e la consistenza supersoffice.
Ecco, promossi a pieni voti sia lo stampo che la ricetta. Vi offro virtualmente una fetta....


giovedì 16 marzo 2017

Samoan Coconut Buns

Ultima scoperta in cucina: il latte di cocco! L'ho già usato per una profumatissima ciambella (vedi ricetta), poi ho visto questi panini semidolci e non ho resistito, ho provato subito a farli. Più che panini sono delle morbidissime briochine che vengono cotte in una delicata al latte di cocco. Proprio questa cosa mi ha incuriosito ed ho subito pensato che fosse un'idea geniale, in genere infatti per la cottura delle bioches bisognerebbe vaporizzare il forno per evitare che si formi una crosta dura (ovviamente nel forno di casa non c'è il vaporizzatore!!!), invece in questo modo il liquido svolge proprio questa funzione e in più rilascia un delizioso profumo di cocco...






INGREDIENTI

acqua 120 ml
lievito di birra secco 2 g
zucchero 30 g
uova 1
olio di semi 1 cucchiaio
farina manitoba 130 g
farina 00 100 g
estratto naturale di vaniglia 1 cucchiaino
sale 1 pizzico

latte di cocco 150 ml
acqua 50 ml
zucchero 60 g
zucchero di canna q.b.

PROCEDIMENTO

Sciogliere lo zucchero nell'acqua, aggiungere l'uovo, l'olio e la vaniglia e mescolare. Aggiungere la farina e il lievito in due tempi e infine il sale. Impastare in planetaria con il gancio fino ad ottenere un impasto compatto. Coprire e far lievitare per circa 2 ore o fino al raddoppio. Dividere l'impasto in palline da 60 g e metterle in una teglia tonda imburrata del diametro di 20 cm.  Coprire e lasciar lievitare di nuovo per circa 1 ora.
Preparare lo sciroppo con acqua, latte di cocco e zucchero. Portare ad ebollizione  e far cuocere per alcuni minuti fino a che si riduce diventando abbastanza denso. Farlo raffreddare e versarlo sulle bioche lievitate. Cospargere di zucchero di canna e infornare in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti circa finché le brioches saranno ben dorate.





giovedì 9 marzo 2017

Ciambella al latte di cocco

Questa ricetta tratta dal blog di Natascia "Poesie di zucchero e farina"  mi ha colpito appena l'ho letta perché io adoro il cocco ma a casa piace solo a me e quindi in genere evito di utilizzarlo per i dolci. Poi ho sempre usato la farina di cocco che però ha il problema di essere un po' secca, quindi l'idea di usare il latte di cocco mi ha davvero incuriosita.
Il risultato è stato all'altezza delle aspettative...un dolce morbidissimo e profumato, soffice e umido che è piaciuto a tutti!
Inoltre è un dolce senza latte, senza burro (adatto anche a chi è intollerante al lattosio) e senza olio poiché la parte grassa è data direttamente dal latte di cocco.



INGREDIENTI

farina 220 g
cocco rapè 80 g
zucchero 120 g
latte di cocco 200 ml
uova 2
lievito per dolci 1 bustina
sale 1 pizzico

PROCEDIMENTO

Setacciare la farina, il cocco e il lievito. Montare in planetaria le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere il latte di cocco e amalgamare bene. Aggiungere il sale e poi, poco per volta, gli ingredienti secchi. Versare il composto in una teglia per ciambella e cuocere in forno preriscaldato a 170°C per 40 minuti. Una volta raffreddato si può decorare con una semplice glassa composta da acqua e zucchero a velo e spolverare con cocco rapè.





giovedì 21 aprile 2016

Biscotti al cocco...solo per me!!!

A casa sono l'unica che adora il cocco nei dolci...ai bambini non piace e a mio marito neanche, per questo evito quasi sempre di preparare dolci con questo ingrediente. Ma quando mi capita di trovare una ricetta che ha il cocco come protagonista la conservo sempre pensando che prima o poi la proverò.
Visto che ormai ne ho accumulate diverse era ora di iniziare e così ho preparato dei biscotti al cocco...solo per me!!!



INGREDIENTI

240 g di cocco disidratato in polvere
150 g di zucchero
40 g di farina
3 uova
1 limone
1 pizzico di sale
zucchero a velo


PROCEDIMENTO

Sbattere le uova in una ciotola e aggiungere la scorza grattugiata del limone e il sale. Aggiungere il cocco in polvere e mescolare. Aggiungere la farina setacciata e per finire lo zucchero. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Formare delle palline da 20 g, posizionarle su una teglia rivestita di carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti o comunque finché non diventano leggermente dorati. Far raffreddare e spolverare con zucchero a velo.


Fatti ieri e già quasi terminati....ho esagerato, lo so, ma tanto non li mangia nessuno!!!




sabato 17 maggio 2014

Coconut macaroons o dolcetti al cocco!!!

Sempre nel libro americano di ricette che sto leggendo in questo periodo ho trovato questa ricettina per smaltire un po' di albumi che a casa mia abbondano sempre. Inoltre sono dolcetti senza lattosio e (se non finiscono) ne porto qualcuno in ufficio per una mia collega intollerante.



INGREDIENTI per circa 50 dolcetti

115 g di albumi
240 g di zucchero
310 g di cocco 
2 ml di estratto di vaniglia

PROCEDIMENTO

Mettere gli albumi e lo zucchero in un recipiente e cuocere a bagnomaria mescolando continuamente finchè il composto raggiunge la temperatura di 60°C. Togliere dal fuoco e aggiungere il cocco e la vaniglia mescolando fino ad avere un composto omogeneo. 
Formare delle palline, schiacciarle con le mani e mettere sulla placca ricoperta di carta forno. Aspettare che i dolcetti si asciughino per circa un'oretta.
Cuocere in forno caldo a 190° per circa 12 minuti o comunque finchè i dolcetti appaiono appena dorati.


 Il libro suggerisce di immergerli per metà nel cioccolato fondente sciolto, il che non è una cattiva idea ma per me che adoro il cocco sono già ottimi così!!!! Croccanti fuori e ancora morbidi all'interno...si sente tutto il sapore del cocco....sapore estivo in attesa di qualche bella giornata che sembra proprio non voler arrivare!


venerdì 4 aprile 2014

Bon bon bianchi e neri...last minute

Questi dolcetti li preparo sempre quando ho poche ore di preavviso per una cena. Sono semplici, golosi e ottimi come fine pasto.

  

Questi sono preparati con amaretti, cioccolato fondente, caffè e cacao. Basta prendere 2 amaretti (quelli piccoli) e passarli per qualche secondo nel caffè zuccherato. Unirli poi con un po' di cioccolato fondente fuso in modo da formare una pallina che poi andrà passata nel cacao (amaro o zuccherato a seconda dei gusti).


E poi ci sono quelli bianchi preparati mescolando 250 g di ricotta (io uso quella di Tramonti, un paesino della costiera amalfitana dove fanno dei formaggi buonissimi!), con 100 g di cocco rapè e 150 g di zucchero semolato.


Quando il composto è ben amalgamato formo delle palline inserendo al centro una mandorla leggermente tostata e infine passo le palline nella farina di cocco.


Di solito i bianchi piacciono anche ai bambini per il loro gusto dolce mentre i neri sono i preferiti di mio marito! In ogni caso sono davvero semplicissimi e messi tutti insieme sono anche molto scenografici.


Con questa ricetta partecipo al contest di Elena e Cinzia "Finger Food dolci e salati"





domenica 20 gennaio 2013

Dolcetti cocco e cioccolato

Questa settimana ho preparato dei dolcetti semplicissimi con cocco e cioccolato tratti dal nuovo libro di Benedetta Parodi.





In realtà a casa il cocco piace solo a me ma almeno ogni tanto qualche ricettina la preparo...poi "purtroppo" devo mangiare tutto io!

sabato 23 giugno 2012

Dolcetti al cocco senza lattosio

Sempre per il mio compleanno (settimana scorsa) ho preparato dei dolcetti da portare a lavoro e offrire alle mie colleghe. Ho fatto una caprese "quadrata" e l'ho divisa in tanti quadratini monoporzione e poi ho preparato questi dolcetti al cocco, facilissimi e soprattutto senza latte, burro e derivati per chi è intollerante al lattosio. La ricetta originale prevedeva il latte ma io l'ho sostituito con l'acqua ed il risultato è stato altrettanto buono.

Ingredienti:
200 g di zucchero (polverizzato con il Bimby)
200 g di farina di cocco
2 albumi
2 cucchiai di farina
50 ml di acqua

Preparazione:
Mescolare zucchero, cocco e albumi, Aggiungere la farina e l'acqua e con il composto ottenuto formare tante palline. Metterle nei pirottini oppure su una teglia e cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti o comunque fino a quando prendono colore.


Questo è il risultato finale. Al lavoro hanno avuto molto successo  e mi è stata proposta la seguente variazione: sostituire un cucchiaio di farina con il cacao amaro...proverò di certo la prossima volta!!!

venerdì 10 febbraio 2012

lamington australiani

Oggi ho deciso di provare un dolcetto un pò particolare, si tratta dei lamington australiani: soffice pan di spagna che viene letteralmente immerso nel cioccolato e ricoperto di cocco.
Per chi adora il cocco come  me sono una vera delizia.

Ho trovato diverse ricette e alla fine le ho mixate un pò creando la mia versione personale.



Ingredienti per la base:

4 uova
120 g di zucchero
15 g di burro
130 g di farina
60 g di fecola
1 bustina di lievito

Ingredienti per la copertura:
250 g di zucchero a velo
125 ml di latte
25 g di cacao
35 g di burro
100 g di cioccolato fondente
cocco disidratato q.b.

Lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e spumoso. Sciogliere il burro a bagnomaria con 3 cucchiai di acqua. Fuori dal fuoco aggiungere farina, fecola e lievito setacciati e mescolare con le uova.
Mettere il composto in una tortiera imburrata ed infarinata 18x28 e infornare a 180° per 30 minuti.
Una volta sfornato, far raffreddare bene il dolce e tagliarlo in tanti quadrotti.
Preparare la crema al cioccolato setacciando zucchero e cacao. Mettere a filo il latte e mescolare bene.
Mettere il recipiente  a bagnomaria ed aggiungere burro e cioccolato. Girare fino ad ottenere una crema omogenea. A questo punto tuffare i pezzetti di dolce nella crema e infarinarli nel cocco.

La foto è venuta davvero male ma con questo tempaccio c'è davvero poca luce e non sono riuscita a fare di meglio...per fortuna i dolcetti sono venuti davvero buonissimi!!!!



News

Biscotti da inzuppo!!!