Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Babà

Il babà del Maestro Sabatino Sirica

Questo dolce lo avevo preparato qualche giorno fa, in occasione dell'onomastico di mia suocera. Lo pubblico in ritardo perchè dopo gli avvenimenti di ieri, il terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia, non avevo proprio voglia di scrivere e di parlare di dolci.
Io ho vissuto il terremoto dell'80, avevo solo un anno e mezzo eppure, anche se nessuno ci crede, io ricordo quella sera, quelle scene mi sono rimaste impresse dentro....il rumore, la gente che correva, la notte passata fuori...io ero piccola ma quell'evento è impresso nella mia mente, unico ricordo di quegli anni.
Oggi, come in tanti momenti di tristezza, ritorno a scrivere qui perché ognuno di noi in questi momenti deve comunque aggrapparsi a qualcosa ed io, dopo la mia famiglia, mi ritrovo nei miei dolci.
Veniamo al babà, uno dei dolci tradizionali della mia regione, uno dei dolci di cui ho più paura in assoluto perché la lavorazione, la fase di lievitazione e soprattutto la giusta dose di bagna da usar…

Il babà

Oggi è l'onomastico di mia figlia Chiara ma è anche quello di mia nonna Clara che in questo periodo  si è trasferita da mia mamma. A nonna piacciono i dolci tradizionali ed ha vissuto a Napoli per tanti anni quindi ho pensato di preparare un bel babà.



A dire il vero non è uno dei miei dolci preferiti, forse perché lo associo sempre a quelli delle pasticcerie che, in genere, sono molto alcolici per  l'elevata dose di rum. Anche per questo ho optato per uno sciroppo un po' diluito in modo che lo possano mangiare anche i bambini.


La ricetta l'ho presa da Cookaround che per me è sempre una garanzia!!! E' venuto davvero bello, soprattutto è cresciuto tantissimo, così tanto da uscire almeno 4 cm al di sopra del bordo dello stampo...
 
...per il sapore devo aspettare stasera quando lo servirò a tavola!!!!!

BUON ONOMASTICO A TE NONNA E SOPRATTUTTO A TE PICCOLO TESORO MIO!!!